Inaugurazione del primo Fablab nella zona di Roma Nord

Venerdì 11 novembre, alle ore 16:30 in Largo Castelseprio 11, Roma zona Labaro, inaugureremo ufficialmente FabLabaro, uno dei più grandi Atelier Creativi d’Italia e il primo Fab Lab conforme agli standard della Fab Foundation aperto nella zona Nord di Roma.

Il progetto realizzato dalla nostra Associazione assieme alla Dirigenza dell’IC di Largo Castelseprio e con l’importante contributo del XV Municipio di Roma e la collaborazione dell’Associazione di quartiere Verde Labaro è parte del nostro ambizioso progetto di diffusione dei Fab Lab sul territorio della Capitale con l’obiettivo di diffondere la cultura digitale supportando le scuole di ogni ordine e grado e tutto il pubblico secondo una logica di “long life learning”.

Il nuovo laboratorio, accessibile in orario pomeridiano e nei giorni festivi a tutti, è una grande opportunità per lo sviluppo culturale e professionale della città e delle aree limitrofe.

E’ oramai evidente che per la quarta volta nella storia sarà l’industria manifatturiera a costituire il principale fattore di un nuovo ciclo di sviluppo economico.

Dopo l’invenzione della macchina a vapore, della catena di montaggio e dell’automazione industriale, le nuove tecnologie digitali nate dai modelli open source e dalla cultura maker potranno costituire il nuovo fattore di incremento della produttività, portando flessibilità, scalabilità e capacità di personalizzazione sul singolo prodotto nel settore della manifattura high tech.

Il Fab Lab è un modello di laboratorio di fabbricazione digitale che ben interpreta questo nuovo paradigma. Non a caso il modello è stato codificato nella più prestigiosa Università Tecnologica del mondo: il MIT di Boston.

(Approfondisci il tema “Cos’è un Fablab” sul sito della Fab Foundation di Boston)

Affinché lo sviluppo atteso sia realmente praticabile e sostenibile occorrono azioni sia sul sistema scolastico, per preparare i nostri ragazzi alle professioni del futuro, sia sul territorio creando strutture ed opportunità per la riqualificazione delle competenze degli adulti.

Fablabaro è un progetto che va in questa direzione. Da un lato è uno dei primi e il più grande Atelier Creativo conforme al nuovo Piano Nazionale Scuola Digitale varato dal MIUR, dall’altro è un vero e proprio Fab Lab ufficialmente riconosciuto dalla Fab Foundation di Boston e inserito nella rete mondiale, aperto a tutto il pubblico.

Non mancate all’evento di inaugurazione dove saranno illustrate le molte tecnologie disponibili (stampa 3D, taglio laser, plotter da taglio e stampa CNC, elettronica, robotica, fashion tech, coding, modellazione 3D, scanner 3D, …) e il programma delle attività.

L’evento è gratuito, ma si raccomanda la prenotazione poiché i posti disponibili sono limitati a causa del grande afflusso previsto.

I biglietti di prenotazione possono essere acquisiti cliccando qui.

locandina-def_

Author Stefano Capezzone

Vive e lavora a Roma. Ingegnere Elettronico e Maker, è un imprenditore e startupper seriale che si occupa di tecnologie innovative nel campo delle telecomunicazioni e delle applicazioni mobili. Membro dell'associazione Roma Makers, presso il FabLab di Roma si occupa di Internet of Things, Domotica, Wereable computing, e-textiles e stampa 3D.

More posts by Stefano Capezzone

Leave a Reply