Roma Makers ha aperto nell’autunno 2013, in occasione della Maker Faire Europea di Roma, il primo FabLab sul territorio della Capitale, nella sede provvisoria di Via Frediani alla Garbatella.

La zona Garbatella è stata scelta poiché rappresenta un esempio importante di rinascita urbana e imprenditoriale con i suoi numerosi interventi e progetti di riqualificazione urbanistica e per il suo essere baricentrica tra i più importanti atenei romani a forte vocazione verso le discipline STEAM (Science, Technology, Engineering, Art & Design, Mathematics).

Il laboratorio, dopo una iniziale fase di bootstrap supportata dall’autofinanziamento dei soci, ha incrementato il numero e la qualità delle attrezzature presenti.

Da luglio  il laboratorio è attivo presso la nuova e più ampia sede di via G.B. Magnaghi 59, sempre in zona Garbatella, continuando il ricco programma di eventi e attività che ha caratterizzato il periodo di rapido e felice sviluppo avuto in questi mesi.

Il blog costituito da questo sito web è il luogo dove ottenere informazioni sulle attività svolte e in programmazione e sui progetti in corso.

Il laboratorio è aperto a tutti, previo tesseramento, obbligatorio per motivi associativi ed assicurativi.

Tutti i mercoledì, a partire dalle ore 19 i non tesserati possono accedere al laboratorio per prendere visione della struttura e incontrare gli associati e i membri di Roma Makers. Molto spesso sono organizzati eventi pubblici, aperti a tutti, di presentazione delle attività riservate ai tesserati.

Particolare attenzione è rivolta alla formazione dei più giovani, a partire dalle scuole elementari, e al supporto degli artisti e designer che si occupano di installazioni interattive o performance che coinvolgono le tecnologie.

Negli ultimi anni Roma Makers ha avviato un programma di sviluppo di fab lab distribuiti sul territorio di tutta le regione. Ogni laboratorio è direttamente gestito da Roma Makers e segue le stesse regole per l’accesso. La rete è in continua crescita, per conoscerla meglio visita il sito: www.fablabroma.it.